Pesto genovese Bimby

Propongo questo pesto al basilico buono e genuino, per chi come me ama il pesto genovese fatto in casa. Qualche tempo fa vi mostravo come preparare il pesto con il mortaio, stavolta lo preparerò con il mio Bimby ma va bene anche un semplice frullatore. La preparazione è davvero molto veloce rispetto all’uso del mortaio e non pensavo che i risultati fossero uguali

INGREDIENTI PER 3 PERSONE

40 gr di foglie di basilico fresco (io ho le mie piantine)
25 gr di parmiggiano reggiano
15 gr di pecorino romano
15 gr di pinoli
75 gr di olio extravergine d’oliva
1 spicco d’aglio
sale q.b.
400 gr di gigli toscani

(usare bimby o frullatore)

Lavare accuratamente le foglie di basilico una ad una e poggiare su un canovaccio da cucina per far asciugare completamente.
Mettere nel boccale basilico, aglio, pinoli, parmiggiano e pecorino (a tocchetti) e frullare: 20 secondi velocità 7
Aggiungere olio e sale e emulsionare: 20 secondi velocità 4

PER SCOPRIRE COME PREPARARE IL PESTO ALLA GENOVESE CON IL MORTAIO LEGGI QUESTA RICETTA LIGURE: CROXETTI AL PESTO DI BASILICO FATTO IN CASA

Precedente Frappè Bimby mela e banana con gelato alla vaniglia Successivo Pici con bacon, pomodorini e peperoncini verdi

7 commenti su “Pesto genovese Bimby

  1. Buono il pesto giusto ieri ho fatto le conserve da congelare e usare quando non ho più il basilico nell'orto.
    brava

  2. Interesting article. You should use social sites to increase traffic and
    make your site go viral. There are tools which automate this time consuming process.Visitors can flood your page in no time, just type in google for:
    Rixisosa's Social Automation

I commenti sono chiusi.