Croissant

Ecco a voi la ricetta dei croissant… è la prima volta che li preparo ed ho ottenuto ottimi risultati con la farina Sebòn tipo 00 di Mulino Padano, ve ne parlerò a fine articolo.. Ho guarnito i miei croissant con crema di pistacchi Pistuccia di Marullo,alcuni con Nutella e alcuni li ho lasciati vuoti, ma potrete usare crema pasticciera, marmellata, quello che più vi piace!

INGREDIENTI PER CIRCA 20 CROISSANT
500 gr di farina tipo 00 (+ 100 gr)
50 gr di zucchero – 50 gr di burro
250 gr di latte
2 uova
25 gr di lievito di birra (1 panetto)
125 gr di margarina
10 gr di sale

PREPARAZIONE DEI CROISSANT

Impastiamo il burro a temperatura ambiente con zucchero sale e uova, possiamo servirci della planetaria oppure usare il bimby (1 min. vel. 5)
Aggiungiamo 500 gr di farina, lievito e il latte e impastiamo (bimby 1 min. vel.5)
Prendiamo l’impasto e mettiamolo sul piano di lavoro, coprendolo con un pannoper 10 minuti.
Nel frattempo, impastiamo a mano la margarina a temperatura ambiente con 100 gr di farina, e formiamo un rettangol
Adesso stendiamo un po l’impasto e mettiamo il rettangolo di margarina, prendiamo i lembi dell’impasto e chiudiamo al centro la margarina (chiudiamo bene)
A questo punto stendiamo l’impasto con il mattarello, cercando di formare un rettangolo

Eseguiamo la sfogliata 3 volte, piegando l’impasto su se stesso, per formare 3 strati quindi girare 2 volte

lasciamo riposare per 5 minuti, poi prendiamo il mattarello e stendiamo bene l’impasto, cercando sempre di fare un rettangolo, dello spessore di qualche cm..
Tagliamo in 2 parti uguali  con la rotella e facciamo dei triangoli
A questo punto aggiungiamo alla base del triangolo quello che più ci piace per il ripieno
Chiudiamo i croissant dalla base verso la punta rotolandoli su se stessi, infine, curviamoli per dargli la classica forma dei croissant
Lasciamoli lievitare almeno 1 ora e 30 minuti (meglio se 2 ore), infine spennelliamoli di tuorlo e un pochino di latte. Usiamo carta da forno per non farli attaccare alla teglia
Inforniamo in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti (finchè non saranno belli dorati)

Servire i cornetti caldi. Ottimi anche il giorno dopo se conservati in un apposito contenitore

Piatto di plastica Round grande lilla di ARTePARTY

Precedente Pan di spagna con crema di cioccolato fondente e nocciole ricoperto dipdz Successivo Muffins alla mela

20 commenti su “Croissant

  1. O mamma mia quanta golosità che vedono i miei occhi..certo che questo croissant sono qualcosa di veramente speciale…belli da vedere e ottimi anche nel gusto e nel sapore…non ho mai provato a rifarli ma ci voglio provare anche se già so che non mi riusciranno perfetti come questi tuoi!!!

  2. Brava Bravissima..che ricetta strepitosa che trovo oggi nel tuo blog..amo tantissimo i croissant e questi che hai relaizzato tu oltre che ad essere perfetti, sembrano usciti da una pasticceria , devono essere anche tanto golosi..complimenti a te e alla farina Mulino Padano che mi sembra proprio speciale!!!

  3. Hai creato delle vere sfiziosità! Questi croissant sono perfetti da vedere e originalissimi per la farcitura! Un capolavoro di gusto!

  4. Buongiorno cara!
    Ma che meraviglia!
    Stamane con la tua ricettina mi hai illuminato!
    Hanno un aspetto proprio invitante…devono essere buonissimi tieni conto che io adoro il pistacchio!
    Complimentissimi tesoro e grazie sempre ricca di informazioni e preziosa!
    Un bacione
    La Fra

  5. Wow Tonia, sei bravissima, dei cornetti davvero favolosi e nemmeno tanto difficili da realizzare…
    cosa darei per addentarne uno, poi quel ripieno al pistacchio….goduriosooo!

  6. Ogni mattina sulla mia tavola non può ceto mancare un buon croissant per iniziare bene la giornata…..ora grazie alla tua ricetta potrò farli anch'io….grazie…..

  7. marcella sicca il said:

    Che bontà !1 ma sei bravissima ricetta molto interessante non conoscevo questa farina, grazie dei consigli

I commenti sono chiusi.