Calzoni fritti ripieni di pomodoro caciottella e funghi

I calzoni fritti sono davvero buonissimi in alternativa alla solita pizza. L’impasto è lo stesso vediamo insieme gli ingredienti

INGREDIENTI IMPASTO:

700 gr di farina
300 gr di acqua
100 gr di latte
1 cubetto di lievito di birra
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale q.b.

INGREDIENTI RIPIENO:

funghi surgelati*
passata di pomodoro*
caciottella*

*quanto basta.

1 bottiglia di olio di semi per la frittura

PROCEDIMENTO

prepariamo il nostro impasto con tutti gli ingredienti a mano oppure con il Bimby:

mettiamo nel boccale il lievito con l’acqua, il sale, l’olio e il latte, 5 secondi velocità 6, poi aggiungiamo la farina e impastiamo prima 30 secondi a velocità 6 poi 2 minuti  a velocità spiga. Lasciamo lievitare per 2 ore in un luogo caldo, coperto da un canovaccio.

Trascorse le 2 ore, possiamo procedere a stendere l’impasto

Facciamo dei cerchi con uno stampo grande rotondo e ristendiamo

In questi cerchi al centro mettiamo un po di sugo di pomodoro (precedentemente cotto), dei funghi (precedentemente cotti in padella) e dei pezzi di caciottella

Chiudiamoli bene, aiutandoci con una forchetta

Mettiamo a scaldare una bottiglia di Olio di Semi in una pentola alta e quando sarà caldo facciamo friggere i calzoni per entrambi i lati

ecco i calzoni fritti pronti!


per questa ricetta ho utilizzato:

Caciottella Caseificio Tomasoni
Farina per Pizza Molini Pizzuti
Olio Extravergine d’oliva Banfi
PENTOLAME SILEX

Precedente Salsiccia e patate al forno con Ariosto Successivo Polpette piccanti in sugo

10 thoughts on “Calzoni fritti ripieni di pomodoro caciottella e funghi

  1. Una bontà i tuoi calzoni ,fanno venire l'acquolina in bocca ,poi hai usato le materie prime di ottima qualità tra l'olio Banfi,la cacciotella tomasoni,la farina molino pizzuti non potevano non venire buoni,in più hai le padelle della Silex che sono straordinarie!

  2. Beatrice il said:

    Che bella idea, devono essere buonissimi i calzoncelli ripieni di Caciottella. Mi appunto la ricetta e li provo, grazie

I commenti sono chiusi.