Gnocchi di patate fatti in casa

gnocchi_di_patate_fatti_in_casa_1




Gli gnocchi di patate fatti in casa sono molto semplici da preparare ed hanno un sapore completamente diverso da quelli che si trovano al banco frigo del supermercato. Innanzitutto si sente molto la patata, sono più morbidi, e molto più saporiti. La scelta della patata diventa molto importante in questa ricetta, infatti occorre usare una patata priva di liquido, consiglio le patate farinose oppure patate vecchie. Un'altra cosa importante è di infarinare il piano di lavoro.

**Farina consigliata: Mulino Padano - farina di grano tenero - Casereccia**
RICETTA GNOCCHI DI PATATE FATTI IN CASA
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 kg di patate
200 gr di farina di grano tenero
1 uovo
sale q.b.

PROCEDIMENTO

gnocchi di patate fatti in casa procedimento


Lavare le patate e cuocerle con la buccia in abbondante acqua
Disporre la farina a fontana su un piano
Mettere le patate una ad una in uno schiacciapatate con tutta la buccia, e schiacciarle direttamente sulla farina
Fare un buco al centro ed aggiungere l'uovo e il sale
Attendere che le patate diventino tiepide
Impastare, per il tempo necessario ad amalgamare gli ingredienti.Aggiungere eventualmente 2 cucchiai di farina se l'impasto risulta troppo appiccicoso.
Formare un panetto
Tagliare in più parti
Formare dei salamini, spessi
Tagliare dei quadratini di 2 cm
Prendere una forchetta, schiacciare leggermente gli gnocchi sui lembi con un dito per dargli la classica forma.
Infarinare dei vassoi, mettere gli gnocchi distanti 1 cm e ricoprirli di farina.
Lasciar riposare per mezz'ora e procedere con la cottura. Non appena galleggeranno prelevarli con una schiumarola


COME CONSERVARE GLI GNOCCHI DI PATATE FATTI IN CASA

Se non cuocerete subito gli gnocchi, ma nell'arco delle 24 ore successive, sarà sufficiente ricoprire di farina gli gnocchi e coprirli con un panno.

Se li cuocete dopo alcuni giorni, sarà opportuno congelarli, mettendo il vassoio in freezer il tempo necessario per congelarli, e di trasferirli poi in un sacchetto per alimenti. Al momento della cottura non occorre scongelare.

Commenti