Crostata uva e mela


La mia prima crostata è stata davvero un successone. Con pochi ingredienti ho realizzato una buonissima crostata alla frutta, seguento la ricetta della pasta frolla di Giallo Zafferano e la crema pasticcera per cottura in forno

La pasta frolla non è molto semplice da preparare, occorre fare pratica per ottenere un impasto facile da lavorare con il mattarello, che non si spacchi. Seguite la ricetta e il mio consiglio.

RICETTA CROSTATA UVA E MELA


INGREDIENTI PASTA FROLLA
250 gr di farina 00
100 gr di zucchero a velo
125 gr di burro
2 tuorli d'uova
scorza grattuggiata di 1 limone

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA DA FORNO
1/2 lt di latte
90 gr di tuorli d'uova
140 gr di zucchero
40 gr di fecola di patate

ALTRI INGREDIENTI
2 mele e chicchi d'uva q.b.



Procedimento per la pasta frolla:
Unire burro (tolto dal frigo 10 minuti prima) e farina con un frullatore (o con il bimby 20 secondi velocità 9). Mettere la farina ottenuta in un recipiente, aggiungere zucchero e impastare. Aggiungere le uova e impastare bene con le mani, aggiungere infine la scorza limone grattuggiata e continuare ad impastare.Mettere l'impasto ottenuto su un piano di lavoro infarinato e cercare di compattarlo, senza lavorarlo troppo. Formare quindi un rettangolo, schiacchiarlo e avvolgerlo in pellicola trasparente. Lasciar riposare in frigo per 30 minuti.





Procedimento per la crema pasticcera da forno
In un pentolino riscaldare il latte senza farlo bollire. In un recipiente mettere i tuorli e lo zucchero e con un cucchiaio di legno mescolare.Aggiungere la fecola, mescolare, ed infine unire il latte caldo, un po per volta continuando a mescolare. Mettere la crema in un pentolino, e su fuoco a fiamma bassa continuare a mescolare con un frustino, finchè la crema non si addensi bene. Lasciar poi raffreddare.




Preparazione della frutta
Tagliare la frutta a fette, a seconda della frutta scelta. le fragole potrete tagliarle a metà, le banane a rondelle. Mettere la frutta in un recipiente con succo di limone e un po di zucchero per irorrarla (in questo modo si manterrà più a lungo)

------------------------------------------------>

Prendere l'impasto dal frigo, togliere la pellicola. Con un mattarello battere dei colpi sull'impasto e procedere alla stesura. Se l'impasto risulterà troppo farinoso e non compatto, aggiungere un po d'acqua, impastare nuovamente per verificare. Aggiunere tanta acqua finchè non si compatta bene e sarà facilmente lavorabile.
Mettere l'impasto in una teglia imburrata e infarinata per crostata, con l'aiuto di un mattarello. con le dita schiacciare un po l'impasto sui bordi per far aderire bene l'impasto dello stampo. Bucherellare il fondo con una forchetta (Altrimenti tenderà a gonfiarsi in forno), aggiungere la crema pasticcera ormai fredda, e decorare in modo classico con delle strisce di pasta frolla o nel mio caso, ho creato un cuore.
Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti
All'uscita, lasciar raffreddare e decorare con la frutta fresca adagiandola sulla crema pasticcera
Mettere la crostata in frigo e servire fredda


Per questa ricetta consiglio la farina sebòn Mulino Padano

Commenti

  1. CIAOOOOOOO
    mi piace troppo questa crostata, sei stata bravissima complimenti......

    RispondiElimina
  2. Glad to have found your site. Keep up the good work!

    RispondiElimina

Posta un commento

Domande sulla ricetta? Chiedi a Tonia qui!