Alette e patate piccanti al forno



Da quanto avrei voluto fare le alette di pollo al forno per mio marito... Finalmente mi son decisa e le ho fatte piccanti, molto piccanti per chi ama il gusto deciso e speziato!


INGREDIENTI PER 4 PERSONE

25 alette di pollo
1,5 kg di patate
2 cucchiai di coriandolo
2 cucchiai di paprika pizzante
2 cucchiai di peperoncino
Tabasco
pepe
sale
olio extravergine d'oliva
succo di limone

PROCEDIMENTO



Per prima cosa, peliamo e tagliamo le patate a cubetti e mettiamole a cuocere in abbondante acqua salata. Nel frattempo, lavare accuratamente le alette e rimuovere eventuali peli rimasti, potrete toglierli passando sulla fiamma del fornello.
Mettiamo le alette ad insaporire in un recipiente con olio (io ho usato l'olio extravergine d'oliva Il Cavallino) succo di limone (ho usato Polenghi) e tabasco quanto basta.
Adesso prepariamo il nostro condimento piccante e speziato
Maciniamo coriandolo con peperoncino, paprika piccante, pepe e sale e mettiamo un po d'olio extravergine d'oliva e mescoliamo, alla fine aggiungere un po di condimento che abbiamo usato per le alette (olio limone e tabasco) e mescoliamo.
aggiungiamo il composto alle alette nel contenito e "massaggiamo" con le mani per ricoprire tutte le alette.
Prendiamo una teglia da forno e facciamo uno strato sottile d'olio e mettiamoci all'interno patate e le alette sopra. se preferite, (potete rifare il composto piccante per aggiungerlo alle patate che cuocerete in un'altra teglia come ho fatto io)
Inforniamo a 180° per 30 minuti o di più a seconda del vostro gusto personale.

Ecco il piatto pronto!



PER QUESTA RICETTA HO USATO L'OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA IL CAVALLINO



Alla prossima ricetta!!

Commenti

  1. STUPENDEEEEE! io amo il piccante e la crosticina delle alette mi fa venire voglia di correre a casa tua a papparle!

    RispondiElimina
  2. Gnam Gnam che bontà te ne è avanzata qualcuna?!?!?! L'olio che hai utilizzato è un marchio nuovo per me ma sembra di alta qualità lo cercherò anche io grazie.

    RispondiElimina
  3. inviti anche me per questa squisita cenetta?

    RispondiElimina
  4. che buono il pollo piccante mi piace tantissimo! l'olio che hai utilizzato deve essere ottimo, guarderò il sito.

    RispondiElimina
  5. Che bontà adoro il pollo e tutto ciò che è piccante,un piatto buonissimo!

    RispondiElimina
  6. Deliziose le tue alette, davvero molto stuzzicanti! Mi piace questa ricetta la sehneràò tra i preferiti e acquisterò anche questo nuovissimo Olio.

    RispondiElimina
  7. stuzzicante questa ricetta, poi amo il piccante!! le hai preparate con perfezione e ottimo accostamento di ingredienti e sapori, da provare anche l'olio che hai mostrato

    RispondiElimina
  8. Che ricetta invitante e stuzzicante con cui hai pienamente valorizzato la qualità di questo ottimo olio! Sono certa che in famiglia da me la adoreranno! Proverò a replicarla quanto prima!

    RispondiElimina
  9. Le ali di pollo sono considerate quasi un cibo di scarto, e per questo sottovalutato, invece si prestano invece a stuzzicanti preparazioni nonchè economiche, che di questi tempi non guasta.. adoro come le hai cucinate!

    RispondiElimina
  10. Ciao cara cosa vedono i miei occhi!! Tutto squisito e delizioso, quando gli ingredienti sono di qualità i risultati si vedono e si assaporano, complimenti cara!

    RispondiElimina
  11. che appetito che mi hai messo io adoro il pollo con le patate poi con qst tocco di piccante deve essere davvero eccellente...

    RispondiElimina
  12. ma che bella questa ricetta, davvero invitante!

    RispondiElimina
  13. le ali di pollo le faccio spesso , ma non piccanti , le provero' a fare a modo tuo....

    RispondiElimina
  14. Mmmh che fameee.. buonissima questa ricetta e sicuramente impreziosita da questo ottimo olio extra vergine di oliva. Complimenti cara

    RispondiElimina
  15. Ho giusto del pollo da fare...devo provare questa esplosione di gusto! Bel mix di sapori, complimenti.

    RispondiElimina
  16. bellissima presentazione ed ottimo piatto, Brava !!

    RispondiElimina
  17. Ogni volta che si cucinano le alette non si sa perchè è festa: eppure è una parte del pollo molto economica. Buonissima la tua ricetta!

    RispondiElimina

Posta un commento

Domande sulla ricetta? Chiedi a Tonia qui!